Categorie
Mondo Promo

Vandalo danneggia un quadro di Picasso

Un pregiatissimo Picasso da 20 milioni di sterline è stato brutalmente sfregiato alla Tate Modern Gallery di Londra. L’autore del danneggiamento è un giovane di 20 anni che è stato tratto in arresto e che resterà in custodia cautelare fino alla prima udienza fissata per il prossimo 30 gennaio. L’atto vandalico si è verificato lo scorso 28 dicembre. Il dipinto, “Busto di donna” realizzato nel 1944 da Pablo Picasso, avrebbe subito un profondo strappo che ne ha danneggiato la tela. L’opera dipinta a Parigi nel maggio del ‘44, negli ultimi mesi dell’occupazione nazista, raffigura l’amante di Picasso Dora Maar. Il danno non è stato ancora quantificato. Per questo si sono già mossi gli esperti e la compagnia di assicurazione che ha inviato dei periti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *